PERFETTO E' FACILE! - 03:
Terminologia. Apertura e chiusura lavoro

Einführungsdatum: 18/01/2005

Piccolo glossario dei termini che utilizzeremo in
queste dispense



  • Inclinazione: la
    direzione della mezza crocetta che stiamo eseguendo

  • Giro di andata: i mezzi punti che si eseguono per primi
    (indipendentemente dall'inclinazione dei punti stessi)

  • Giro di ritorno: i mezzi punti che si eseguono per
    "chiudere" le mezze crocette di andata (indipendentemente
    dall'inclinazione dei punti stessi)

  • Gugliata: il pezzetto di filato che utilizziamo per il ricamo,
    formata da più capi (generalmente 2 o 3)

  • Dritto: il dritto del lavoro, la parte dove saranno visibili le
    nostre crocette

  • Retro: il dietro del lavoro

  • Numero di capi: il numero di singoli capi di filato mouliné che
    utilizzeremo per il ricamo.

  • Mouliné: filato in cotone formato da 6 capi divisibili. Per il
    ricamo si utilizzano generalmente 2 o 3 capi di mouliné.

  • Aida: tela in cotone pensata appositamente per facilitare la
    realizzazione del ricamo a punto croce. Queste dispense sono pensate per far
    pratica sulla tela aida, una volta acquisita la tecnica si potrà
    tranquillamente applicare anche sulle altre stoffe quali lino, cotone
    hardanger etc.




Apertura e chiusura del lavoro


Come abbiamo detto, l'apertura e la chiusura del lavoro si eseguono, nella
maggior parte dei casi, sul
dritto del lavoro.


Apertura. Esistono due tecniche differenti per eseguire l'apertura: a seconda
che stiamo lavorando con un numero dispari di capi o con un numero pari di capi.



Gugliata a capi
dispari
: contiamo 2-3 punti alla destra del primo
punto che dobbiamo eseguire e passiamo il filato sotto alla trama e all'ordito
di questi punti. Con questo accorgimento il passaggio non sarà visibile sul
retro.





Puntiamo l'ago nel vertice superiore sinistro della prima crocetta che dobbiamo
eseguire (nel disegno grande indicata in trasparenza) e usciamo nel vertice inferiore sinistro tirando leggermente il filo ma
facendo attenzione a non sfilarlo.

Procediamo eseguendo i giri di andata e di ritorno seguendo lo schema, coprendo
così il filato che avevamo passato nella trama e nell'ordito.






Gugliata a capi pari: quando lavoriamo con un numero pari
di capi possiamo eseguire il "loop". Per semplicità facciamo conto di
dover lavorare con 2 capi di filato (ma la stessa tecnica si può utilizzare
anche se lavoriamo con 4, 6 etc).

Tagliamo la gugliata di una lunghezza doppia di quel
che ci occorre, nel nostro caso tagliamo un unico capo lungo circa 60-80 cm,
raddoppiamolo e infiliamo le due estremità "libere" nella cruna
dell'ago, si formerà così una sorta di anello (loop).

Passiamo ago e filo sotto alla trama (o all'ordito) nel punto dove dobbiamo
effettuare la prima crocetta e facciamo passare l'ago attraverso l'anello.
Tiriamo delicatamente per far si che l'anello si stringa rimanendo fissato al
tessuto. Puntiamo quindi l'ago nel vertice superiore sinistro della crocetta che
dobbiamo eseguire ed usciamo nel vertice inferiore sinistro tirando il filo e
proseguendo poi con i giri di andata e ritorno come per l'apertura precedente.





Chiusura. Per chiudere il lavoro (sul dritto) è
sufficiente passare ago e filo sotto ad alcune delle crocette già terminate
adiacenti all'ultima e quindi tagliare il filo.



Chiusura sul retro. In alcune casi è
preferibile effettuare la chiusura sul retro invece che sul dritto del lavoro.
Ad esempio se si lavora con un filato molto chiaro su una stoffa scura (filato
bianco su aida blu o nera) potrebbe essere che il passaggio sotto alle crocette
si noti (è cmq sempre meglio fare una prova prima di iniziare il lavoro). In
questo caso la chiusura si effettua passando il filato sotto ai punti verticali
ricamati e nella trama (o ordito) della stoffa seguendo sempre un andamento verticale a
"scaletta".






E' consigliabile utilizzare questo sistema con una certa
parsimonia perché in questo caso lo spessore tende a diventare piuttosto
rilevante. E' invece consigliabile quando si effettua il punto scritto.





Nella prossima dispensa entreremo nel vivo del nostro lavoro
cominciando ad eseguire una figura di base: il quadrato, che ci aiuterà a capire alcuni altri passi fondamentali verso il nostro retro
perfetto.

Esprimete le vostre opinioni, dubbi e domande: le dispense che stiamo
pubblicando sul sito saranno la base per un progetto di più ampio respiro che
comprenderà un cd dove inseriremo anche i vostri interventi, le risposte,
filmati e molto altro.


A presto!


Teile es auf:

Antworte   Anzeigen ...

Logge dich ein, um Bemerkungen zu schreiben.

Interessante Produkte - Aufgrund der Produkte, die im Moment andere Kunden visualisieren, empfohlen
Rabatt 5%
Melde dich für unseren Newsletter an und bekomme einen Gutschein
Visa - American Express - Mastercard - Sofort - iDeal - Paypal - Diners Club - Postepay - CartaSI
© Cenina S.r.l. - MWSt. : IT01651310516 - R.E.A. 128424
Fax: +39-0575-033115 - Tel: +39-0575-421407 - E-Mail: shopping@casacenina.com